14 novembre 2014 / 15:53 / tra 3 anni

Eni investe 200 milioni per rilancio Porto Marghera

ROMA (Reuters) - Eni investirà 200 milioni di euro nel sito di Porto Marghera.

Eni investe 200 mln per rilancio Porto Marghera REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo rende noto il ministero dello Sviluppo economico, illustrando i contenuti del Protocollo firmato oggi per la reindustrializzazione e il rilancio del sito veneziano.

Il ministero spiega che le nuove scelte produttive “consentiranno di garantire l‘occupazione, di assicurare la fornitura all‘intero sistema chimico Eni dislocato in Valle Padana (Mantova, Ravenna e Ferrara) e di realizzare un nuovo impianto per la produzione di biocarburante”.

All‘incontro hanno preso parte il vice ministro Claudio De Vincenti, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, rappresentanti  della provincia e del comune di Venezia, l‘Autorità Portuale e le organizzazioni sindacali.

Per Eni hanno firmato il testo Daniele Ferrari e Salvatore Sardo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below