17 ottobre 2014 / 07:10 / 3 anni fa

Borse Asia volatili dopo pesanti perdite settimana

17 ottobre (Reuters) - Le Borse asiatiche si mostrano volatili, anche se in recupero dalle massicce perdite di settimana, grazie ai robusti dati macro arrivati dagli Usa che hanno smorzato le turbolenze sui mercati finanziari. Gli gli investitori restano comunque all‘erta sulla possibilità che l‘economia globale arretri.

Negli Stati Uniti le richieste di sussidi di disoccupazione sono scese ai minimi da 14 anni la scorsa settimana, mentre la produzione industriale di settembre ha segnato un picco dopo la flessione del mese precedente.

Male Tokyo con l‘indice Nikkei che ha lasciato sul terreno circa un punto e mezzo, il minimo settimanale in sei mesi.

Intorno alle 8,40 l‘indice MSCI della regione, che non comprende Tokyo, perde lo 0,10%.

Tra i mercati cinesi, HONG KONG procede con segno positivo (Prada perde lo 0,82%) mentre SHANGHAI perde intorno a mezzo punto.

Segno meno anche per TAIWAN che chiude a -1,4%, invertendo la tendenza di inizio seduta spinta dagli utili record di Taiwan Semiconductor Manufacturing.

SEUL archivia la giornata in calo di circa un punto complice la cautela degli investitori per il destino dell‘economia mondiale e la volatilità dei mercati.

Piatta SINGAPORE che però recupera dalle perdite di settimana, con i trader più ottimisti sulla scia dell‘andamento di Wall Street.

Chiusura positiva di crica mezzo punto per la Borsa di SYDNEY.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below