15 ottobre 2014 / 15:13 / 3 anni fa

Eni, Marcegalia : congiuntura attuale difficile, ma abbiamo piani per superarla

MILANO (Reuters) - La congiuntura attuale, con il drastico calo del prezzo del petrolio, è molto difficile, ma Eni è una società ben patrimonializzata che può affrontare questo tipo di problemi.

A dirlo è il presidente della major petrolifera italiana, Emma Marcegalia, a margine del business forum nell‘ambito del vertice Asem che inizia domani a Milano.

“E’ chiaro che il crollo del prezzo del brent è un problema per tutte le aziende che lavorano nel campo del petrolio, però Eni ha un suo piano interno, anche per affrontare problemi di questo tipo”, ha spiegato Marcegaglia. Che ha aggiunto: “Eni è un‘azienda molto patrimonializzata e molto forte, però questa è una congiuntura molto difficile”.

Il manager ha poi aggiunto che l‘ipotesi di dimissioni di Claudio Descalzi da AD non è mai esistita e il Cda ha ribadito l‘appoggio al suo lavoro.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below