July 10, 2020 / 3:54 PM / 25 days ago

Consob proroga di 3 mesi obblighi trasparenza rafforzata su 104 società quotate

Dettaglio dell'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - Consob ha prorogato di tre mesi, fino al 12 ottobre, gli obblighi di trasparenza rafforzata sulle variazioni delle partecipazioni rilevanti per il perdurare dell’incertezza sull’evoluzione della situazione economico-finanziaria generata dall’epidemia di Covid-19.

Lo annuncia un comunicato della Commissione, ricordando che fra tali obblighi rientra anche quello di rendere noti gli obiettivi di investimento per le società ad azionariato particolarmente diffuso al superamento di una determinata soglia.

I provvedimenti si applicano a 104 società quotate in Italia, individuate secondo il criterio della diffusione

dell’azionariato per le quali la Consob ad aprile ha abbassato le soglie che fanno scattare l’obbligo di comunicazione, portandole rispettivamente dal 3% all’1% per le cosiddette “non-Pmi” e dal 5% al 3% per le Pmi. Per le stesse società la Consob si è avvalsa della facoltà prevista dal “decreto imprese” dell’8 aprile di abbassare dal 10% al 5% la soglia oltre la quale scatta l’obbligo per un investitore di dichiarare i propri obiettivi di investimento per i successivi sei mesi, restando ferme le ulteriori soglie del 10%, 20% e 25%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Maria Pia Quaglia, in redazione a Milano Alessia Pé

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below