July 8, 2020 / 11:21 AM / a month ago

Borsa Milano in calo con Europa, giù Moncler, automotive e banche, bene Snam

MILANO, 8 luglio (Reuters) - - Piazza Affari torna in negativo dopo un sussulto al rialzo registrato a metà mattinata su tutte le borse europee, in particolare quella tedesca, sulla notizia del via libera della Commissione Ue al fondo di stabilizzazione della Germania. Il mercato torna sui propri passi pesando maggiormente i timori legati alla ripresa di contagi da Covid-19 in Usa, che hanno fatto perdere lo slancio rialzista delle ultime sedute, e si rifugia nei titoli più difensivi.

Sede della Borsa di Milano. 18 marzo 2013 REUTERS/Alessandro Garofalo

“C’è della tensione sulle borse con movimenti repentini spesso ingiustificati”, commenta un trader.

Nel settore delle utilities, Snam sale dell’1,3% sotto i massimi di giornata, beneficiando del decreto semplificazioni approvato dal governo che introduce iter autorizzativi velocizzati per gli investimenti nelle opere infrastrutturali comprese le reti di trasporto gas.

Ribassi pronunciati su petroliferi, con Eni in calo dell’1% circa, e automotive con Cnh e Fca in discesa rispettivamente dell’1,9% e dell’1,4%.

Prese dei profitto su Moncler, in calo di oltre il 2%, dopo lo sprint della vigilia, in un contesto difficile per il settore del lusso.

Atlantia peggiora e perde l’1,7% circa mentre si avvicina la decisione sulla concessione. In una lettera al sindaco di Genova, il ministro dei Trasporti Paola De Micheli ha comunicato che la controllata Autostrade per l’Italia gestirà il nuovo ponte sul Polcevera finche non sarà presa una decisione sulla revoca della concessione.

Bancari complessivamente venduti, con Bper che tuttavia si mantiene sostanzialmente stabile dopo la conclusione dell’operazione di cartolarizzazione di sofferenze da 1,2 miliardi di euro.

Banca Generali cede oltre il 3% dopo l’inchiesta del Financial Times secondo cui sul mercato sarebbero stati venduti titoli legati a cartolarizzazioni collegate alle organizzazioni criminiali e che avrebbe visto anche l’istituto italiano vendere questo tipo di bond.

“Per Banca Generali l’operazione è di importo molto contenuto ed è stato rimborsato completamente ai clienti”, commenta Equita Sim.

Banca Generali interpellata ribadisce “l’estraneita ai fatti citati e la trasparenza e l’accuratezza nei processi di controllo della banca”.

Campari in ribasso dello 0,6% circa principale dopo che Hsbc ha avviato la copertura sul titolo con un rating ‘Reduce’.

Bim scivola di oltre il 7% dopo l’annuncio dei termini dell’aumento di capitale da 36,8 milioni circa con un prezzo a sconto del 38% sul Terp.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below