July 7, 2020 / 3:40 PM / a month ago

Governo annuncia golden power su acquisizione Molmed, AGC valuta

MILANO (Reuters) - Il consiglio dei ministri ha deliberato di utilizzare il golden power su una serie di deal, compresa l’acquisizione di Molmed da parte della giapponese AGC, che ora sta valutando se rimuovere una clausola dall’offerta per andare avanti con avanti con l’operazione.

Il governo, in una nota inviata questa notte, ha annunciato l’utilizzo del golden power sull’operazione Molmed-AGC, senza precisare in che forma.

In apertura il titolo Molmed, oggetto di un’Opa che si dovrebbe concludere il prossimo 24 luglio, è arrivato a cedere oltre il 10%, finendo in asta di volatilità.

Successivamente AGC ha spiegato che il governo ha usato il golden power imponendo una serie di condizioni, come la comunicazione di qualsiasi accordo di trasferimento di proprietà intellettuale tra Molmed e AGC, il mantenimento dell’attività di ricerca e sviluppo in Italia e la salvaguardia dei livelli occupazionali.

AGC ha quindi ricordato che la propria offerta era soggetta al verificarsi di una serie di condizioni, tra cui “la condizione golden power”, ovvero il mancato esercizio di veti o imposizione di condizioni da parte di Roma.

“L’offerente sta attualmente valutando il contenuto del decreto ministeriale e comunicherà a breve in un distinto comunicato stampa se intende rinunciare alla condizione Golden Power”, spiega AGC nella nota.

Intorno alle 17,10 italiane il titolo Molmed, gruppo biotech specializzato nella ricerca di terapie contro il cancro e malattie rare, perde oltre il 4%.

Il governo stanotte ha comunicato l’applicazione del golden power anche all’acquisizione di Depobank da parte di Banca FarmaFactoring (BFF). BFF ha il fondo Centerbridge primo azionista, ma con una quota poco sotto il 12% del capitale e un flottante quasi all’84%, con le restanti quote in mano al management.

Sempre nel comunicato si legge che i poteri speciali “sotto forma di prescrizioni” saranno usati anche relativamente all’operazione notificata dalla società Centurion Holdco, il veicolo dei fondi di private equity Bain e NB Renaissance, per l’acquisto di Engineering Ingegneria Informatica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Elisa Anzolin, in redazione a Roma Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below