July 7, 2020 / 12:04 PM / a month ago

Germania, riprende crescita produzione industria a maggio

BERLINO (Reuters) - La produzione industriale tedesca rimbalza a maggio, in rialzo del 7,8% su base mensile dopo il calo di aprile, rivisto a -17,5%, fornendo un ulteriore segnale di ripresa nella maggiore economia europea dopo l’uscita dalla fase di lockdown.

Lo mostrano i dati dell’Ufficio statistico federale.

La ripresa, più modesta rispetto all’aumento del 10% stimato dagli economisti, è stata sostenuta da un incremento del 27,6% nella produzione di beni capitali. Crescita più contenuta che in altri settori, con le fabbriche che hanno prodotto meno beni intermedi.

Una serie di indicatori economici hanno mostrato che la Germania ha superato il momento più critico dell’impatto della pandemia: gli ordini industriali a maggio sono aumentati del 10,4%, recuperando le perdite subite un mese prima, nel peggior calo dall’inizio della serie statistica dal 1991.

Nonostante la ripresa, la produzione è ancora inferiore ai livelli visti prima della crisi del coronavirus. La produzione di maggio - destagionalizzata e corretta per gli effetti del calendario - è calata del 19% da febbraio, il mese precedente all’introduzione delle misure di lockdown.

“I dati della produzione industriale di oggi presentano un pattern che vedremo riproposto più spesso nelle prossime settimane e mesi”, ha detto l’economista ING Carsten Brzeski.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com,+4858775278

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below