July 7, 2020 / 9:19 AM / a month ago

Forex, Dollaro riprende fiato dopo calo ieri, euro stabile

Diverse banconote statunitensi intorno a una serie di banconote da 50 euro arrotolate e legate. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

LONDRA (Reuters) - Il dollaro ritrova un po’ di sostegno dopo il netto calo di ieri, in un mercato che guarda con apprensione ai rischi legati ad una seconda ondata di contagi.

Il biglietto verde è stabile contro la maggior parte delle valute, sui minimi da due settimane.

Il dollaro australiano scende dai massimi da un mese dopo che il secondo Stato più popoloso ha deciso di ri-implementare misure di lockdown. La divisa ha mostrato scarsa reazione alla decisione della banca centrale australiana di mantenere i tassi invariati, una mossa attesa dei mercati.

L’euro è poco mosso appena sotto al massimo da una settimana registrato ieri a 1,1311 dollari, mentre la sterlina galleggia in area 1,2505 dollari.

Anche lo yen è sostanzialmnte piatto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

In redazione a Milano Cristina Carlevaro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below