July 3, 2020 / 9:02 AM / a month ago

Borsa Shanghai, indice blue-chip a massimi 5 anni su speranze ripresa, misure stimolo

SHANGHAI (Reuters) - L’azionario cinese ha chiuso in rialzo la quarta sessione consecutiva con l’indice delle blue-chip ai massimi di cinque anni, sostenuto dalle speranze di ripresa nella seconda economia più grande al mondo mentre Pechino mette in campo nuove misure di stimolo.

Un passante attraversa il palazzo che ospita la borsa di Shanghai, 28 febbraio 2020. REUTERS/Aly Song

L’indice Shanghai Composite ha chiuso in rialzo del 2,01% a 3.152,81, mentre l’indice blue-chip CSI300 è salito dell’1,93% a 4.419,60 punti, massimi dall’1 luglio 2015.

L’indice minore di Shenzhen è avanzato dell’1,28% e l’indice delle start-up ChiNext Composite ha chiuso in rialzo dell’1,574%.

Il settore dei servizi in Cina a giugno si è espanso al ritmo più sostenuto in oltre un decennio, con l’allentamento delle misure di lockdown imposte per il coronavirus che ha modificato la domanda dei consumatori, secondo quanto emerge da un sondaggio privato diffuso oggi, sebbene le aziende continuino a tagliare posti di lavoro.

L’espansione suggerisce che la ripresa complessiva della Cina stia diventando più ampia e bilanciata con la vita che torna lentamente alla normalità, anche se gli analisti ritengono che ci vorranno mesi prima che l’attività torni ai livelli pre-crisi.

Gli operatori prevedono che Pechino implementi nuove misure di stimolo nel corso del secondo semestre a seguito degli ultimi tagli dei tassi messi in campo dalla Pboc.

Secondo Zhang Gang, analista di China Central Securities, gli investitori rivolgono ora l’attenzione ai titoli tradizionali più pesanti e con valutazioni inferiori rispetto ai titoli strettamente legati alla crescita economica, tra cui carbone, metalli non ferrosi, compagnie assicurative e immobiliari.

L’indice CSI300 SWS securities è balzato dell’8,1%, avanzando del 17,8% questa settimana.

Contribuiscono al rally anche i consistenti afflussi esteri attraverso lo Stock Connect che collega Hong Kong e la Cina continentale, con un turnover attraverso il collegamento verso nord che ha raggiunto ieri livelli record.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in rialzo dell’1,0% a 25.373,12.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below