July 2, 2020 / 8:09 AM / a month ago

Forex, dollaro sulla difensiva, incoraggiano speranze vaccino e buoni dati

Una banconota di dollaro statunitense in un'immagine a scopo illustrativo, 26 maggio 2020. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

LONDRA (Reuters) - Biglietto verde sulla difensiva negli scambi della mattinata londinese, con gli investitori che aggiustano le posizioni in attesa della pubblicazione dei dati chiave del pomeriggio sugli occupati mensili di giugno.

La valuta unica europea approfitta del clima di fondo di minore avversione al rischio — dopo gli ultimi dati macro migliori delle attese e grazie alla speranza in una rapida produzione del vaccino anti-Covid — per recuperare circa 0,3% nei confronti sia del dollaro sia dello yen.

L’indice del dollaro scivola intanto ai minimi da una settimana, penalizzato dall’oscillazione del barometro in direzione ‘risk on’ dopo le incoraggianti statistiche tedesche ma anche Usa e cinesi.

La mediana delle attese raccolte da Reuters per i numeri odierni sugli occupati Usa di luglio scommette sulla creazione di 3 milioni di posti di lavoro.

Dando per scontato un aumento nel numero degli occupati, ci si interroga però sulle implicazioni delle nuove misure di ‘lockdown’ imposte da molti stati del sud, i più colpiti dal flagello Covid-19.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below