June 25, 2020 / 4:11 PM / a month ago

Ferragamo rinvia a 15 settembre dati su utili e call sem1, fatturato resta a luglio

Un paio di scarpe Salvatore Ferragamo in mostra in un negozio dell'azienda a Zurigo, in Svizzera. REUTERS/Arnd Wiegmann

MILANO (Reuters) - Ferragamo ha rinviato al 15 settembre la presentazione dei dati semestrali completi e la conference call con gli analisti, mentre resta l’appuntamento del 28 luglio per i soli ricavi, senza conference call.

Lo dice una nota del gruppo del lusso.

Secondo una fonte a conoscenza della situazione, la decisione di rinviare l’incontro virtuale con gli analisti è legata “alla volontà di presentare al mercato i dati nella loro completezza e le azioni già messe in pratica da Ferragamo in questi difficili mesi segnati dalla crisi innescata dal coronavirus”.

Resta invariata la data di luglio che, sottolinea la fonte, con i dati sulle vendite darà al mercato una indicazione chiave sull’andamento del secondo trimestre, considerato dagli analisti il più debole per il settore del lusso perché quello maggiormente colpito dalle misure di lockdown nei vari mercati del mondo.

Il 27 maggio il marchio fiorentino ha chiamato l’ex Ceo storico del gruppo Michele Norsa con il ruolo di vicepresidente esecutivo per affrontare la tempesta Covid al fianco dell’attuale AD Micaela le Divelec Lemmi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below