June 24, 2020 / 3:54 PM / 2 months ago

Borsa Usa, Wall Street scivola su timori virus, cupe stime economiche

(Reuters) - Gli indici principali di Wall Street perdono terreno, con gli investitori intimoriti dal rischio economico legato al crescente numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti e dalle nuove cupe stime del danno inflitto della pandemia.

L'esperto di malattie infettive del governo Usa Anthony Fauci indossa una maschera. Kevin Dietsch/Pool via REUTERS

Intorno alle 16,50 italiane, il Dow Jones cede 508,51 punti, o l’1,94%, a 25.647,59, l’S&P 500 scivola di 53,15 punti, o l’1,69%, a 3.078,14, e il Nasdaq perde 129,93 punti, o l’1,28%, a 10.001,43.

Lo stato di Washington ha reso obbligatorio l’uso di mascherine in luoghi pubblici, mentre altri stati, come Arizona e Texas, tra i primi a revocare le misure di contenimento, hanno visto un record di nuovi casi.

L’esperto di malattie infettive del governo Usa Anthony Fauci ha detto che le prossime due settimane saranno cruciali per il contenimento dell’epidemia.

Il Fondo monetario internazionale vede danni peggiori all’attività economica a causa della pandemia di quanto pensasse inizialmente e ha tagliato quindi le sue stime per una contrazione della crescita economica mondiale al 4,9%, rispetto al -3,0% originariamente previsto.

Le economie avanzata sono state colpite in modo significativo, con le previsioni di crescita per gli Stati Uniti che si attestano a -8%, con un peggioramento di 2 punti percentuali rispetto alle stime di aprile.

“Il crescente numero di casi di coronavirus che stiamo continuando a vedere negli Stati Uniti è fonte di grande preoccupazione, nonostante il precedente rifiuto dell’amministrazione Trump di imporre nuovamente un lockdown economico”, ha detto Craig Erlam di OANDA.

Calano nuovamente i titoli di compagnie aeree, operatori di crociere e resort, con l’indice del settore aereo S&P 1500 in ribasso del 4,4%, Royal Caribbean Cruises e Norwegian Cruise Line Holdings che cedono oltre il 9%.

Carnival perde il 9,1% dopo che Standard & Poor’s ha ridotto il rating dei bond dell’azienda a ‘junk’, prevedendo ancora una debole domanda per il settore.

Il settore bancario, tipicamente in rialzo su stime positive per l’economia, perde invece circa il 2,9%.

Dell Technologies balza del 7,6% su indiscrezioni stampa secondo cui l’azienda sta considerando uno spin-off della sua quota da quasi 50 miliardi di dollari in VmWare, che invece avanza del 3,5%

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below