June 18, 2020 / 10:00 AM / 2 months ago

Forex, paura seconda ondata Covid rafforza yen, dlr australiano giù dopo dati

Banconote di 10.000 yen giapponesi con il volto di Yukichi Fukuzawa, padre fondatore del Giappone moderno. Tokyo, 2 agosto 2011 REUTERS/Yuriko Nakao

LONDRA (Reuters) - Lo yen si rafforza leggermente sui crescenti timori legati a un aumento dei nuovi casi di coronavirus, che spingono le valute rifugio, mentre il dollaro risulta poco variato nel cross con l’euro.

Nel nord della Germania circa 400 lavoratori sono risultati positivi in un mattatoio, con la conseguente chiusura delle scuole locali e l’avvio di un’indagine urgente.

Intanto crescono i contagi in diversi Stati americani, mentre Pechino ha imposto restrizioni agli spostamenti per fermare un nuovo focolaio.

Il biglietto verde perde lo 0,04% nei confronti dello yen.

Il dollaro australiano perde lo 0,19% contro il biglietto verde, dopo i dati che mostrano una perdita di posti di lavoro a maggio doppia rispetto alle attese, evidenziando i danni economici provocati dal Covid.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below