June 18, 2020 / 9:55 AM / 2 months ago

Borsa Tokyo in calo, nuovi casi coronavirus offuscano speranze per ripresa

Visitatori nel palazzo della Borsa di Tokyo, Giappone, 11 ottobre 2018 REUTERS/Issei Kato

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso la seduta odierna, con il numero crescente di contagi da coronavirus negli Stati Uniti e in Cina che sollevano timori su una possibile rapida ripresa dell’economia globale.

Il Nikkei ha ceduto lo 0,45% a 22.355,46.

Mentre Pechino estende le restrizioni agli spostamenti per contenere la diffusione del COVID-19, il bilancio giornaliero dei contagi ha raggiunto un nuovo picco in California, Texas e Florida, registrando il secondo aumento giornaliero più alto di sempre.

Il più ampio indice Topix è sceso dello 0,25% a 1.583,09, con in calo 24 dei 33 sottoindici settoriali sulla borsa di Tokyo.

Le compagnie aeree, uno dei settori più colpiti dalla pandemia, hanno chiuso in calo dell’1,70%, mentre i prodotti petroliferi e di carbone hanno subìto una flessione dell’1,22%.

Ferro e acciaio hanno chiuso in ribasso dello 0,79% dopo che US Steel è crollata del 10% ieri a causa del debole outlook per gli utili del trimestre in corso.

Il produttore di macchinari Ntn è scivolato del 5,04% dopo aver previsto una perdita netta di 43,9 miliardi di yen per l’esercizio conclusosi a marzo.

In controtendenza, Nintendo ha guadagnato il 2,81% e toccato i massimi di 12 anni sulle aspettative di una forte domanda dovuta alla necessità di restare in casa per l’epidemia di coronavirus.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below