June 16, 2020 / 10:51 AM / 2 months ago

Antitrust Ue indagherà su App Store e Apple Pay

Logo Apple negli uffici dell'azienda tech a Basilea, Svizzera, 2 marzo 2020 REUTERS

BRUXELLES (Reuters) - L’antitrust Ue ha avviato due indagini nei confronti di Apple riguardo App Store e Apple Pay perchè ipotizza che le restrizioni e condizioni imposte dall’azienda produttrice di iPhone potrebbero aver violato le regole Ue sulla concorrenza.

La Commissione europea ha detto che un’inchiesta prenderà in esame l’uso obbligatorio del sistema di acquisti “in-app” di proprietà della stessa Apple e le restrizioni riguardo le possibilità dei developer di informare gli utenti di iPhone e iPad delle altre opzioni di acquisto che non includano le app.

Tra gli elementi su cui si concentra la seconda indagine rientrano termini, condizioni e altre misure adottate da Apple per l’integrazione di Apple Pay nelle applicazioni che consentono di effettuare pagamenti e nei siti web di iPhone e iPad.

Apple si è detta delusa dalle indagini Ue e ha accusato alcune società di aver presentato dei reclami senza fondamento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below