June 12, 2020 / 2:40 PM / 2 months ago

Offerte da 4 private equity per Telepass in vista scadenza 30 giugno - fonti

LONDRA/MILANO (Reuters) - Quattro gruppi di private equity, tra cui Warburg Pincus e Bain Capital, stanno preparando offerte per una quota di Telepass, il servizio di pagamento dell’autostrada, entro il termine ultimo del 30 giugno.

Il logo di Bain Capital, una delle aziende in corsa per Telepass, durante una conferenza stampa a Tokyo, Giappone. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

Lo hanno detto a Reuters tre fonti.

Warburg Pincus si è unito a Neuberger Berman mentre Bain farà un’offerta congiunta con Advent International, hanno detto le fonti.

I due gruppi hanno un track record di operazioni nel settore dei pagamenti e intendono fare offerte aggressive per l’asset che fa capo ad Atlantia, ha affermato una delle fonti.

Apax and Partners Group sono anche in corsa per Telepass e hanno lavorato al dossier per diversi mesi, hanno aggiunto le fonti.

Nessun commento da Warburg Pincus, Bain, Advent e Apax, mentre non è stato possibile al momento avere un commento da Atlantia e gli altri offerenti.

Il processo di vendita, guidato da Mediobanca e Goldman Sachs, ha guadagnato slancio nelle ultime settimane dopo essere stata rinviata lo scorso anno a causa del contenzioso con Roma sulla concessione autostradale di Atlantia.

Le offerte dell’anno scorso avevano valutato Telepass oltre 2 miliardi di euro.

Atlantia, controllata dalla famiglia Benetton, inizialmente stava cercando di vendere solo il 30% di Telepass, ma ora offre una quota maggiore fino al 49% e l’opportunità per gli investitori di avere voce in capitolo in merito a decisioni strategiche, hanno detto le fonti.

Warburg Pincus e Bain stanno facendo leva sulle proprie competenze nel settore per convincere Atlantia in quanto entrambi i fondi hanno investito in modo massiccio in piattaforme di pagamento digitali.

Warburg Pincus è stato uno dei principali investitori in Network International, la più grande società di elaborazione dei pagamenti in Medio Oriente e Africa, sbarcata sulla Borsa di Londra lo scorso anno.

Bain ha collaborato con Advent per una lunga serie di deal nel settore dei pagamenti tra cui Worldpay - ora parte di Fidelity National Information Services - e l’italiana Nexi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below