June 10, 2020 / 9:46 AM / 2 months ago

Greggio scende a circa 40 dlr, aumento scorte Usa solleva timori eccesso offerta

Serbatoi di petrolio visti dall'alto nell'hub petrolifero di Cushing, Oklahoma, 24 marzo 2016 REUTERS/Nick Oxford/File Photo

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni del greggio scendono a circa 40 dollari al barile dopo un aumento delle scorte statunitensi che solleva nuovi timori per l’eccesso di offerta e la debolezza della domanda a causa dell’emergenza coronavirus.

Il rapporto settimanale dell’American Petroleum Institute (Api) ha messo in luce un aumento di 8,4 milioni di barili delle scorte di greggio, invece del calo previsto dagli analisti.

Intorno alle 11, i futures sul Brent cedono 64 centesimi, ovvero l’1,55%, a 40,54 dollari al barile. Il greggio Usa (Wti) perde a sua volta 77 centesimi, ovvero l’1,98%, a 38,17 dollari al barile.

I dati ufficiali dell’Eia saranno pubblicati oggi pomeriggio.

I prezzi sono stati supportati dai tagli record alla produzione di 9,7 milioni di barili al giorno (bpd), circa il 10% della domanda giornaliera pre-coronavirus, da parte dell’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio e gli altri produttori, tra cui la Russia, gruppo noto come Opec+.

Un graduale allentamento dei lockdown imposti dai governi per cercare di contenere la diffusione del virus ha dato nuovo slancio alla domanda stimolando i viaggi e l’attività economica, supportando anche il mercato.

Ma il mercato è stato messo sotto pressione dopo che l’Arabia Saudita, il Kuwait e gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso di non estendere i tagli extra volontari alla produzione.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below