June 9, 2020 / 10:25 AM / 2 months ago

Banche giù dopo Cers su dividendi, pesanti Intesa, Ubi, Mediobanca, UniCredit

Bancari in netto calo a Piazza Affari dopo che ieri il Comitato europeo per il rischio sistemico (Cers) ha raccomandato che le banche non paghino dividendi, bonus o procedano a piani di buyback per tutto il 2020, secondo quanto riferito da un trader.

Le banche europee hanno rinunciato alla distribuzione dei dividendi sul 2019 dopo la richiesta della Bce di sospendere il pagamento fino all’1 ottobre. Molti istituti, tuttavia, si sono riservati di procedere al pagamento della cedola dopo quella data. La raccomandazione del Cers di fatto crea dubbi sul fatto che le banche possano distribuire dividendi quest’anno.

Intesa Sanpaolo e Ubi Banc segnano tra i ribassi più pesanti, rispettivamente del 4,49% e del 4,08% dopo che Il Messaggero scrive che l’Ops lanciata da Intesa su Ubi non è allo stato autorizzabile dall’Antitrust che pone in discussione soprattutto la vendita a Bper Banca di 400-500 filiali per prevenire l’insorgere di posizioni dominanti. Il Messaggero riporta stralci della relazione che sarebbe stata inviata ieri a tutte le parti coinvolte nell’operazione.

Male anche Unicredit e Mediobanca entrambe in calo del 4,5%. Lo stoxx italiano delle banche cede 4,56%, quello europeo il 2,71%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

Gianluca Semeraro, Andrea Mandalà, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below