June 4, 2020 / 7:46 AM / 2 months ago

Borsa Tokyo chiude a massimi 3 mesi su speranze ripresa economia, yen debole

Un uomo con una maschera protettiva cammina per le strade di Tokyo. REUTERS/Issei Kato

SYDNEY (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha chiuso la sessione di oggi ai massimi di oltre tre mesi, grazie a uno yen debole e ai segni di una ripresa economica dal crollo provocato dal coronavirus, sebbene il rally abbia perso vigore con l’inizio di prese di profitto.

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,4% a 22.695,74 punti, la sua chiusura più alta dal 21 febbraio, dopo aver fluttuato tra territorio positivo e negativo nel corso della seduta.

Nel mercato valutario, lo yen, considerato un asset rifugio, si è indebolito, con il dollaro/yen che ha toccato un nuovo massimo di due mesi a 109,10 yen e l’euro/yen che ha toccato massimi di quattro mesi e mezzo a 122,625 yen durante la notte.

Bene i titoli blue-chip esportatori, poiché uno yen debole incrementa i guadagni per i produttori giapponesi sugli utili fatti all’estero una volta rimpatriati.

Toyota Motor, Sony e Murata Manufacturing hanno guadagnato rispettivamente lo 0,9%, l’1,6% e il 2,2%.

Il più ampio indice Topix è avanzato dello 0,3% a 1.603,82, la sua chiusura più alta dal 26 febbraio, con circa due terzi dei 33 sottoindici settoriali sulla borsa di Tokyo che hanno chiuso in rialzo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below