May 12, 2020 / 1:57 PM / 3 months ago

Prysmian ritira guidance 2020 per Covid-19, utile netto trim1 a 23 mln (da 88 mln)

MILANO (Reuters) - Prysmian ha deciso di ritirare la guidance sul 2020 annunciata il 5 marzo scorso alla luce delle incertezze legate al Covid-19 e procederà “tempestivamente” ad aggiornare le stime su ebitda rettificato e flussi di cassa quando ci sarà maggiore visibilità sullo sviluppo della pandemia.

Lo dice la società in una nota in cui annuncia i conti del primo trimestre.

A marzo Prysmian aveva comunicato la stima di un Ebitda tra 0,95 e 1,02 miliardi di euro, sostanzialmente in linea con i 960 milioni del 2019 (1,01 miliardi con effetti Ifrs9).

Il trimestre si è chiuso con un utile netto di pertinenza in calo a 23 milioni da 88 milioni di un anno prima.

I ricavi si sono attestati a 2,6 miliardi (-5,4% su base organica): a una solida performance del Nord America (+3,6%) fanno da contraltare il calo atteso del settore telecom (-19%) e il rallentamento di Energy & Infrastructure (-3,4%).

L’ebitda adjusted è a 197 milioni, in calo dai 231 milioni di un anno prima con un margine sui ricavi del 7,6% (da 8,3%).

L’indebitamento finanziario netto sale a 2,6 miliardi rispetto ai 2,14 miliardi di fine 2019, “in linea con le attese e la stagionalità del business”.

Il free cash flow è di 538 milioni con un miglioramento dai 433 milioni di fine 2019.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below