April 7, 2020 / 5:13 PM / 4 months ago

Borsa Milano chiude in netto rialzo ma sotto massimi, speranze fine coronavirus

MILANO, 7 aprile (Reuters) - La borsa di Milano chiude in buon rialzo ma sotto i massimi, dopo che nel pomeriggio ha seguito il movimento di Wall Street, in un mercato che guarda con maggiore ottimismo ai dati sul coronavirus.

L'ingresso principale della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

I numeri sulla diffusione dell’epidemia dimostrano che la politica di distanziamento sociale sta avendo i suoi effetti e quindi la fase critica potrebbe avere uno spazio temporale tutto sommato limitato, incluso l’impatto fortemente depressivo sull’economia reale.

Anche se in Italia e in parte dell’Europa fossimo al punto di massimo, come sostengono gli esperti, sarà importante anche la dinamica negli Stati Uniti per arrivare a un rialzo significativo del mercato.

Banche ben comprate anche oggi, mentre si allenta la pressione per le incertezze sulla durata del lockdown. Aiuta la manovra del governo, destinata a mitigare il rischio di credito, fornendo liquidità alle imprese colpite dalla crisi. Intesa Sanpaolo +0,7% dopo il balzo di ieri; Unicredit prosegue con un +3,4%.

Bene anche il risparmio gestito. Azimut la migliore con +5,2%, con Banca Mediolanum in rialzo del +5,6% e Finecobank (+1,73%).

Popolare di Sondrio +2,2% dopo il forte rialzo di ieri sulla notizia di Unipol all’1,9% del capitale, mossa che potrebbe aprire scenari di M&A sulla banca.

Automotive forte in tutta Europa con Fiat Chrysler (FCA) (+6,5%) e PSA tra le migliori dei rispettivi listini dopo le recenti vendite sullo stop temporaneo alla produzione.

Leonardo ben sotto i massimi (+2,6%), dopo il recente rally. Il titolo ha perso molto dall’inizio della crisi e da qualche settimana viene premiato perché non ha interrotto la produzione.

Atlantia in caduta (-5,5%), è tra i primi titoli a vedere le vendite non appena la situazione di propensione al rischio si raffredda anche di poco. Pesano anche i timori sulla concessione autostradale.

Nel terreno negativo anche Telecom Italia (TIM), sotto quota 40 cents.

Lusso in ribasso con Tod’s -3,8%.

Diasorin +6,4%, dopo aver completato gli studi necessari al lancio di un nuovo test sierologico per rilevare la presenza di anticorpi nei pazienti affetti da coronavirus.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Stefano Rebaudo, in redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below