April 6, 2020 / 9:35 AM / 4 months ago

Borsa Tokyo in forte rialzo su segnali rallentamento coronavirus

SYDNEY (Reuters) - L’azionario giapponese ha archiviato la seduta di oggi in territorio positivo, sostenuto da un rallentamento dei decessi e dei nuovi casi di contagio da Covid-19 in punti nevralgici globali tra cui New York e l’Italia. L’incertezza su un potenziale lockdown a Tokyo ha tuttavia tenuto alcuni investitori alla finestra.

Un passante davanti a uno schermo che mostra gli indici dei mercati mondiali a Tokyo, Giappone, 17 marzo 2020. REUTERS / Issei Kato.

Il Nikkei ha terminato in rialzo del 4,2% a 18.576,30, chiusura più alta in quasi una settimana, sulla scia dei significativi guadagni dei futures statunitensi.

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe dichiarerà lo stato di emergenza già domani nel tentativo di frenare il dilagare del coronavirus, secondo diversi media, con il numero totale di contagi che ha superato quota 1.000 nella sola città di Tokyo.

Alcuni analisti prevedono che il governo dichiari lo stato di emergenza in concomitanza con l’annuncio di un pacchetto di stimolo economico nella giornata di domani.

Il più ampio indice Topix è avanzato del 3,9% a 1.376,30, con tutti i 33 sottoindici settoriali che hanno chiuso in territorio positivo.

I settori ciclici hanno fatto meglio dei difensivi, con i comparti del trasporto marittimo e delle attrezzature per i trasporti in rialzo rispettivamente del 7,1% e 6,1%.

Il settore dell’informazione e della comunicazione è avanzato del 5,7% sulle speranze di crescita della domanda di dati, mentre aumenta sempre più il numero di persone che lavorano da remoto o rimangono confinate in casa a causa della pandemia.

 Ntt Docomo ha registrato un balzo del 6,8%, mentre Kddi e Softbank hanno guadagnato rispettivamente il 5,8% e il 7,0%.

Fujifilm Holdings è salito a sua volta del 7,0% ai massimi record dopo che Reuters e altri media hanno riferito che il Giappone starebbe progettando di aumentare le scorte del farmaco antinfluenzale Avigan, che è in fase di test per la cura del Covid-19 in Cina.

Denka, che produce i prodotti chimici utilizzati per la produzione di Avigan, è schizzato del 19,5%.   

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below