April 1, 2020 / 4:02 PM / 4 months ago

Enel non vede impatto materiale da epidemia coronavirus su capex 2020

Il logo di Enel presso il quartier generale del gruppo a Milano. REUTERS/Flavio Lo Scalzo

(Reuters) - Enel non si aspetta che l’epidemia di coronavirus avrà un impatto significativo sugli investimenti previsti per quest’anno.

“Abbiamo un bilancio forte e un’ampia liquidità disponibile con un basso livello di debito in scadenza... Ciò ci mette in una posizione ideale per affrontare scenari volatili, sostenendo l’implementazione del piano di capex e gli impegni sul dividendo”, si legge in una dichiarazione inviata via mail a Reuters in risposta ad alcune domande.

Il calo dei prezzi dell’energia e le misure di lockdown imposte in molti paesi del mondo per contrastare la pandemia di Covid-19 hanno sollevato dubbi sulla capacità delle utility di attenersi ai progetti di spesa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below