March 30, 2020 / 8:44 AM / 4 months ago

Juventus corre su taglio compensi, in scia balzano anche Roma e Lazio

Il logo Juventus a Torino, presso l'Allianz Stadium. REUTERS/Massimo Pinca

Andamento in deciso rialzo per i titoli delle società di calcio dopo l’annuncio della Juventus di ridurre il compenso dei calciatori di 90 milioni per la restante parte della corrente stagione sportiva a seguito dello stop al campionato per l’emergenza del coronavirus. Una ripresa del campionato che, al momento, non si riesce a intravverdere, almeno per tutto il mese di aprile.

Intorno alle 10,20 Juventus balza del 7% a 0,79 euro. In scia forti anche Lazio e AS Roma in rialzo rispettivamente del 3,7% e del 5%.

Secondo un primario broker italiano, nella situazione attuale la riduzione di 90 milioni dei costi del personale tesserati rappresenta un risparmio del 27% rispetto alla stima attuale per il 2020. “La visibilità sulla ripresa potenziale della stagione calcistica 2019-2020 rimane molto limitata e la possibilità di una fine di stagione entro la fine dell’esercizio fiscale 2020 sembra sempre meno plausibile”.

Da inizio anno il titolo della Juventius sta perdendo il 37%, male anche le altre squadre con As Roma in calo del 35% e Lazio del 38%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below