March 20, 2020 / 2:42 PM / 3 months ago

Coronavirus, Unipol stanzia 20 milioni per ospedali, attrezzature

Il logo Unipol. REUTERS/Tony Gentile

MILANO (Reuters) - Il gruppo Unipol ha stanziato, attraverso la controllata UnipolSai, 20 milioni di euro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus nelle regioni più colpite del paese.

Le risorse verranno utilizzate per aumentare la disponibilità di posti letto presso le strutture ospedaliere, in particolare nelle terapie intensive, e per acquistare di attrezzature sanitarie necessarie, spiega una nota del gruppo bolognese.

In particolare in Lombardia è previsto uno stanziamento di 6 milioni per acquisti straordinari di ventilatori polmonari e altro materiale come mascherine e tute protettive, e per la realizzazione della nuova struttura di emergenza nei padiglioni di Fiera Milano City.

Altri 5 milioni sono destinati all’Emilia Romagna per la realizzazione di nuve strutture presso gli ospedali Sant’Orsola e Bellaria di Bologna.

Unipol ha inoltre messo a disposizione alcuni alberghi della catena alberghiera del gruppo Una a Milano, Varese e Bologna per accogliere personale medico e paramedico.

Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below