March 5, 2020 / 8:40 AM / a month ago

Borsa Shanghai, Blue chip a massimi 7 settimane su speranze stimolo

HONG KONG / SHANGHAI (Reuters) - Le blue chip cinesi hanno guadagnato oltre il 2%, ai massimi da sette settimane, con gli investitori che si aspettano un maggiore sostegno da Pechino dopo che alcune banche centrali hanno tagliato i tassi per alleviare le ripercussioni economiche dovute all’epidemia di coronavirus.

Un uomo cammina davanti a un tabellone elettronico dentro la Borsa di Shanghai nel distretto finanziario di Pudong. REUTERS/Aly Song

L’indice blue-chip CSI300 è salito del 2,2%, toccando il livello più alto dal 14 gennaio. L’indice Shanghai Composite ha raggiunto il massimo delle ultime sei settimane durante la sessione pomeridiana e ha chiuso a +2%.

Il sottoindice del settore finanziario CSI300 ha scambiato in rialzo del 2,4%, il settore dei beni di consumo del 4,3%. L’indice immobiliare è salito dello 0,5% e il sottoindice sanitario ha chiuso a +2,8%.

L’indice minore di Shenzhen è salito dell’1,8% e l’indice di start-up ChiNext Composite index è aumentato dell’1,9%.

È opinione diffusa nei mercati che le autorità continueranno a muoversi verso costi di finanziamento più bassi per le imprese, e ad attuare misure per sostenere l’economia nonostante la banca centrale abbia mantenuto costanti i tassi di interesse a breve termine questa settimana.

L’aggravarsi delle ricadute economiche del virus ha spinto i policymaker di tutto il mondo a intensificare il sostegno monetario, compreso il taglio di emergenza di 50 punti base deciso dalla Fed. Secondo il broker Chuancai Securities, questo darà a Pechino più spazio per allentare la sua politica monetaria.

Le esportazioni e le importazioni cinesi sono probabilmente crollate nei primi due mesi dell’anno a causa dell’interruzione dell’attività economica causata dall’epidemia, secondo un sondaggio di Reuters.

La Cina continentale ha visto un netto calo dei nuovi casi di contagio da metà febbraio. Il numero di nuovi casi è salito a 139 ieri, con la maggior parte delle nuove infezioni registrato a Wuhan. Nel resto della Cina continentale, sono stati rilevati soltanto cinque nuovi casi.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in rialzo del 2,1%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below