March 4, 2020 / 9:33 AM / a month ago

Forex, Euro vicino a massimo di 2 mesi, dollaro recupera dopo taglio Fed

Un uomo conta banconote in Euro presso un ufficio di cambio valuta a Nizza, in Francia. REUTERS/Eric Gaillard

LONDRA (Reuters) - L’euro scambia vicino ai massimi di due mesi mentre il dollaro recupera parzialmente terreno e gli investitori metabolizzano la decisione a sorpresa di ieri della Fed di tagliare i tassi.

L’istituto centrale Usa ha sorpreso i mercati annunciando un taglio di 50 punti base a 1%-1,25% per contenere gli effetti del coronavirus, con due settimane di anticipo rispetto al meeting di politica monetaria in agenda per il 17-18 marzo.

A beneficiare maggiormente della conseguente debolezza del dollaro è stato l’euro con i trader che scommettono che la Fed taglierà il costo del denaro più della Bce.

I mercati monetari della zona euro prezzano una chance del 90% di un taglio di 10 punti base da parte delle Bce al meeting del 12 marzo e una possibilità del 50% di un secondo taglio, questa volta di 25 punti base, da parte della Fed ad aprile.

“La debolezza del dollaro è ben riflessa dall’euro dato che la Fed probabilmente taglierà più della Bce”, spiega Masafumi Yamamoto, responsabile strategia valutaria di Mizuho Securities a Tokyo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below