March 2, 2020 / 9:08 AM / 3 months ago

Borsa Milano positiva, rimbalzo ha fiato corto su timori coronavirus

Un uomo sale le scale dell'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Paolo Bona

MILANO, 2 marzo (Reuters) - Piazza Affari apre in rialzo, in un mercato che rimbalza dopo i forti ribassi e dopo che gli investitori in Asia hanno scommesso su un possibile intervento coordinato delle banche centrali per limitare l’impatto del coronavirus.

Gli indici calano però rapidamente dai massimi e le banche diventano negative dopo la buona apertura a dimostrazione della fragilità dei mercati.

Il governatore della BoJ, Haruhiko Kuroda, ha detto che l’istituto intende fare tutti i passi necessari. “La BoJ farà un attento monitoraggio e si impegnerà a stabilizzare i mercati e offrire liquidità sufficiente, con operazioni di mercato e acquisti di asset”, ha detto Kuroda.

Più cauta la posizione della Banca centrale europea. Francois Villeroy, della Bce, ha detto che la politica monetaria è già molto accomodante e che se necessario si può fare altro, ma non è ancora il momento.

Bancari deboli, ancora il risparmio gestito in evidenza più forte del settore nel complesso; Banca Generali +0,9%.

Bene i petroliferi sul rialzo del greggio; Tenaris +2,2%, Eni +1,3%.

Solleva la testa il lusso, Tod’s +1,6%; industriali contrastati con Stm a +0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Stefano Rebaudo, in redazione a Milano Cristina Carlevaro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below