March 2, 2020 / 7:59 AM / 3 months ago

Cina, attività manifattura crolla in febbraio con coronavirus - Pmi

Panoramica della stazione ferroviaria ad Harbin, nella provincia di Heilongjiang. REUTERS/Jason Lee

PECHINO (Reuters) - Impatto devastante dell’epidemia di coronavirus sull’attività del settore manifatturiero cinese, che in febbraio ha registrato la contrazione più marcata di sempre, secondo l’indagine congiunturale sui direttori acquisti condotta da Markit/Caixin.

L’indice Pmi (Purchasing managers’ index) è precipitato a 40,3, livello più basso da quando è cominciata la rilevazione nel 2004, da 51,1 di gennaio, quasi dieci figure sotto la soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione.

L’indice è risultato inferiore alla mediana delle attese raccolta Reuters in un sondaggio, che suggeriva una discesa a 45,7.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

In redazione a Milano Alessia Pé

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below