February 18, 2020 / 11:08 AM / 5 months ago

UBI balza del 22%, BPER in calo dopo offerta Intesa

Gli uffici centrali della Banca UBI a Brescia. REUTERS/Alessandro Bianchi

UBI Banca sale del 22% dopo che Intesa Sanpaolo ha lanciato un’offerta all paper, in una mossa che dovrebbe innescare un’ondata di consolidamento del settore

BPER cala del 7,7% sull’annuncio di un aumento di capitale fino a 1 miliardo per finanziare l’acquisto di 400-500 sportelli della fusione tra Ubi e Intesa

“Gli attuali prezzi di mercato di Intesa e Ubi, ex dividendo, sono all’incirca in linea con i rapporto di concambio dell’offerta”, dice un operatore.

Goldman Sachs ha un target price a 12 mesi di 4,3 euro su UBI Banca, che incorpora un valore fondamentale stand alone di 4,14 euro e un valore di M&A di 5,3 euro.

Goldman valuta BPER “neutrale”, con un target price a 12 mesi a 5,8 euro.

“Gli investitori pensano che le prossime mosse di M&A saranno su Banco Bpm e Monte dei Paschi,” aggiunge il trader

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below