February 10, 2020 / 10:56 AM / 6 months ago

Borsa Milano poco mossa, brilla Exor, sale risparmio gestito, cala Mps

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Piazza Affari è poco mossa durante la mattinata, dopo che i mercati asiatici hanno evidenziato nuovi ribassi sui timori per il coronavirus.

L'ingresso della banca Monte Dei Paschi di Siena a San Gusme vicino a Siena, Italia, 29 settembre 2016. REUTERS / Stefano Rellandini

Il numero delle vittime ha superato quello della Sars di un ventennio fa, con 908 morti in Cina, a ieri.

Exor, ma anche dividendi e buyback, secondo un analista. L’operazione consentirebbe una plusvalenza. Una fonte ha detto a Reuters che l’acquisizione potrebbe chiudersi per 9 miliardi in contanti. Un analista stima un valore di 8 miliardi, secondo la stampa.

Bancari contrastati. Tra gli istituti che pubblicano i dati oggi: Banca Generali +1,4%, Banca Imi conferma il giudizio ‘neutral’ sull’attuale prezzo di mercato in attesa dei numeri; Ubi Banca +0,5% con gli investitori che attendono il piano previsto per il 17 febbraio. Anche oggi forte il risparmio gestito con Azimut +1,4%, Banca Mediolanum +1,3%. Mps perde ancora terreno (-2%), dopo i dati diffusi venerdì, ma il mercato è pronto ad acquistare in presenza di un accordo tra governo e Unione europea sui deteriorati per ridurre l’esposizione della banca.

Cnh Industrial positiva dopo le vendite di venerdì sui risultati. Il titolo sembra avere scontato gli scenari negativi legati al rallentamento del settore. Deutsche Bank oggi ha alzato il giudizio a ‘buy’ da ‘hold’, Cheuvreux ha tagliato il target, ma a 11,5 euro, quindi sopra il prezzo di mercato di oggi a 8,6 euro.

Telecom Italia sotto quota 50 cent, in un mercato preoccupato per il fatto che l’opposizione di Enel a cedere quote di Open Fiber sia destinata a bloccare per un tempo indefinito la nascita della rete telefonica unica, operazione che potrebbe risollevare le sorti del titolo.

Moncler +1,3% in attesa dei dati oggi.

Buzzi Unicem in rialzo del 2% dopo i risultati.

Acsm-Agam -2,6%, dopo il balzo a doppia cifra di venerdì. La società è al centro del risiko fra le ex municipalizzate.

LAZIO +6,4% dopo la nuova vittoria in serie A che la vede saldamente al terzo posto della classifica. Il titolo va bene da qualche settimana quando la squadra è entrata in zona Champions.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below