February 6, 2020 / 11:45 AM / 4 months ago

Borsa Milano positiva, brillano banche su risultati, cala Atlantia

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Piazza Affari cala dai massimi dopo l’andamento positivo della mattinata, in un mercato sostenuto dalle mosse a sostegno dell’economia globale.

La banca centrale cinese nei giorni scorsi ha allentato la politica monetaria per sostenere l’economia e Pechino ha anche annunciato la riduzione di alcuni dazi su prodotti statunitensi.

Sullo sfondo i timori per la crescita globale legati alla diffusione del coronavirus.

Forti anche oggi i Bancari.

Unicredit +5,4%, dopo i risultati del quarto trimestre migliori delle attese, con la prospettiva di una maggiore distribuzione di liquidità agli azionisti. “Più che i risultati, il mercato oggi premia la politica dei dividendi”, osserva un trader.

MPS che ha ampi spazi di rialzo se prosegue il processo di de-risking sale del 2,3%; Banco BPM +2,5%, in attesa dei risultati, anche se il focus resta sul piano che sarà presentato il 3 marzo; BPER +2,5% dopo i dati.

Creval +8,2% sui numeri 2019 che mostrano una impennata dell’utile del 77% e l’annuncio della cessione di un portafoglio di sofferenze da 357 milioni di euro..

Atlantia in flessione dell’1,6%. Mediobanca Securities cita un report stampa secondo cui la Lega potrebbe schierarsi a favore della revoca della concessione autostradale, sostenuta dai 5 stelle. Ieri una fonte governativa del Pd ha detto che il governo non vuole ammorbidire le nuove regole che facilitano la revoca.

Fra le utility, debole Enel (-0,7%) nel giorno dei risultati preliminari sul 2019.

Fra i minori, scivola Technogym con un calo del 5% dopo che l’azionista Wellness Holdings ha collocato il 5% circa del capitale attraverso un accelerated bookbuilding a 11,45 euro per azione. Titolo a 11,24 euro.

Maire Tecnimont sale dell’1,3%, dopo il balzo del 9% sulla scia dell’annuncio da parte di ChemOne, società con base a Singapore, di una commessa per realizzare un impianto da 3,4 miliardi di dollari in Malesia in cui la società di ingegneristica italiana è partner.

Lazio in calo del 4,1%, dopo che il pareggio con il Verona di ieri ha impedito al club di calcio di salire al secondo posto della classifica.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below