January 28, 2020 / 2:48 PM / 2 months ago

Forex, Dollaro, yen, franco svizzero in rialzo su timori virus Cina

Banconote di diverse valute . REUTERS/Jason Lee/Illustration/File Photo

NEW YORK (Reuters) - I timori legati al diffondersi del coronavirus spingono gli investitori su acquisti rifugio, con il dollaro vicino ai massimi da due mesi, il franco svizzero ai massimi da tre anni e lo yen sui massimi da inizio gennaio.

Il cross euro/franco svizzero, particolarmente correlato alla percezione del rischio, è sui minimi dall’aprile 2017. Da inizio anno ha già perso circa l’1,6%, peggior risultato mensile dall’aprile 2019.

Le oscillazioni sul mercato si mantengono comunque moderate, con la Fed che inizia oggi la sua consueta due giorni di politica monetaria. Le attese sono per un nulla di fatti sui tassi, che dovrebbero rimanere on hold per ora.

Contro un basket delle principali divise il dollaro sale dello 0,1% a quota 98,01, massimo da inizio dicembre, con un rialzo mensile sinora dell’1,7%. Su euro, resta sui massimi da otto settimane.

Il dollaro australiano e quello neozelandese, tra le valute più legate allo yuan cinese, cedono rispettivamente lo 0,2 e lo 0,3% sul biglietto verde.

Lo yen è solido sui massimi dall’8 gennaio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Valentina Consiglio, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below