January 17, 2020 / 10:18 AM / in 7 months

Eni avvia produzione giacimento Agogo, in offshore angolano

Il logo Eni presso una stazione di servizio a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

MILANO (Reuters) - Eni ha avviato la produzione di olio del giacimento offshore di Agogo, situato nel Blocco 15/06 nelle acque angolane, dopo appena nove mesi dalla sua scoperta.

Lo dice una nota aggiungendo che lo start-up è stato realizzato attraverso la perforazione del pozzo Agogo-1 a una profondità d’acqua di circa 1.700 metri e ha raggiunto una portata di circa 10.000 barili di olio al giorno destinata ad arrivare a 20.000 barili/giorno nelle prossime settimane.

Secondo le prime stime, il giacimento contiene oltre 650 milioni di barili di olio in posto, con un ulteriore potenziale che potrà essere verificato dopo la perforazione di nuovi pozzi di delineazione.

Eni Angola è operatore del Blocco 15/06 dal 2006 con una quota del 36,84%, gli altri partner sono Sonangol P&P al 36,84% e SSI Fifteen per il restante 26,32%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sabina Suzzi, in redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below