January 16, 2020 / 2:26 PM / 3 months ago

Forex, indice dollaro recupera perdite accumulate dopo dati Usa

Un foglio di banconote da un dollaro statunitensi. REUTERS/Gary Cameron

NEW YORK (Reuters) - L’indice sul dollaro riduce le perdite accumulate in precedenza, immediatamente dopo la diffusione dei dati macro Usa.

Relativi a dicembre, i dati sulle vendite al dettaglio hanno messo a segno un incremento dello 0,3%, in linea con le attese e con il mese precedente.

Più in generale, le principali divise si sono lasciate alla spalle la firma dell’accordo ‘fase uno’ tra Usa e Cina, dato che l’intesa non ha visto sorprese e che i dazi non sono stati eliminati.

Il cambio euro/dollaro scambia in rialzo dello 0,04% a 1,1152% dopo aver ritoccato la soglia di 1,1164, massimo di una settimana, già vista ieri.

La sterlina è salita al massimo di sei giorni di 1,3065 sul dollaro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below