January 14, 2020 / 5:12 PM / 3 months ago

Ubi Banca, accordo con sindacati per 300 uscite volontarie

Il logo di UBI Banca Popolare Commercio & Industria visto a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - Ubi Banca ha siglato un accordo con i sindacati per un’ulteriore fase del piano di esodi volontari che prevede l’uscita volontaria di circa 300 risorse.

L’uscita delle risorse è prevista progressivamente a partire da febbraio, dice una nota.

Il piano include l’accoglimento di 50 domande di ingresso al fondo di solidarietà già presentate in occasione del precedente piano di esodi concordato con i sindacati nel 2017.

Sono previsti oneri per 70 milioni di euro lordi (50 milioni netti) contabilizzati nel quarto trimestre 2019. Sono stimate sinergie di costo in oltre 20 milioni nel 2020 e in oltre 25 milioni annui a regime dal 2021.

L’accordo è un’ulteriore fase del processo di razionalizzazione degli organici del gruppo in linea con l’obiettivo previsto di 19.500 risorse circa nel 2020.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below