January 13, 2020 / 3:45 PM / 3 months ago

Forex, dollaro in rialzo, sterlina giù su dati deboli

Una banconota da 50 dollari statunitensi con sullo sfondo una banconota da 10 sterline. REUTERS/Thomas White/Illustration

NEW YORK (Reuters) - Si apprezza l’indice sul dollaro in attesa dei numerosi dati macro dei prossimi giorni mentre la sterlina cede terreno dopo che la crescita anemica dell’economia britannica di novembre ha accresciuto la prospettiva che la Banca d’Inghilterra tagli i tassi di interesse questo mese.

Negli Usa, l’inflazione attesa per domani e le vendite al dettaglio per giovedì sono i principali indicatori Usa di questa settimana.

Tornando alla Gran Bretagna, i dati diffusi in mattinata hanno mostrato una crescita dell’economia a novembre al ritmo più debole a livello annuo in oltre sette anni.

Lo yuan offshore ha toccato il massimo di 5 mesi e mezzo e lo yen è sceso al minimo di sette mesi e mezzo sulla prospettiva dell’ormai prossima firma della ‘fase uno’ nelle trattative commerciali tra Usa e Cina.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

In redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below