January 9, 2020 / 10:56 AM / 7 months ago

Greggio, prezzi in lieve rialzo dopo flessione di ieri

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante una conferenza stampa sull'Iran alla Casa Bianca a Washington. REUTERS/Kevin Lamarque

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in rialzo, recuperando alcune delle perdite importanti delle sessioni precedenti sull’alleviarsi dei timori circa un’intensificazione del conflitto tra Stati Uniti e Iran e l’aumento delle riserve di greggio Usa.

Intorno alle 11,30 italiane, i futures sul Brent guadagnano 9 centesimi a 65,53 dollari al barile, dopo un calo del 4,1% ieri. Il greggio leggero Usa scambia in rialzo di 16 centesimi a 59,77 dollari al barile dopo aver perso ieri quasi il 5%.

Secondo alcune dichiarazioni riportate dall’agenzia di stampa iraniana Tasnim, un comandante delle Guardie rivoluzionarie avrebbe detto che l’Iran “presto si vendicherà duramente” dopo che Teheran ha lanciato dei missili balistici su dei bersagli statunitensi in Iraq in risposta all’assassinio di un generale iraniano da parte di Washington la scorsa settimana.

Nella serata di ieri, due missili sono caduti nella fortificata Zona verde di Baghdad, che ospita edifici governativi e missioni estere, non causando tuttavia feriti, ha detto l’esercito iracheno.

In seguito ai commenti del presidente Usa Donald Trump sull’alleviarsi delle tensioni, i prezzi del petrolio sono tornati oggi ai livelli visti prima dell’uccisione del generale militare iraniano in Iraq Qassem Soleimani.

Le riserve di greggio Usa sono aumentate di 1,2 milioni di barili nella settimana conclusasi il 3 gennaio, per un totale di 431,1 milioni di barili, si legge nel rapporto Eia di ieri. Gli analisti interpellati in un sondaggio Reuters avevano stimato un calo di 3,6 milioni di barili.

Allo stesso tempo, gli armatori nel trasporto di petrolio e gas si preparano a pagare il prezzo delle tensioni tra Usa e Iran con costi d’assicurazione maggiori.

Secondo fonti di settore, i pagamenti noti come premi per rischi di guerra per le petroliere che attraversano lo stretto di Hormuz potrebbero aumentare significativamente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below