December 30, 2019 / 4:48 PM / 7 months ago

Forex, dollaro in calo in mercato con minore richiesta asset rifugio

Alcuni passanti riflessi su un cartellone indicante il tasso di cambio del dollaro statunitense a Rio de Janeiro. REUTERS/Ricardo Moraes

NEW YORK (Reuters) - Volumi sottili tipici di fine anno amplificano la debolezza del dollaro, che ha ceduto terreno per tre sedute consecutive e venerdì ha registrato il calo giornaliero più consistente da marzo.

L’indice del dollaro, che misura l’andamento del biglietto verde nei confronti di un paniere di sei valute, perde oltre lo 0,2%. Con la performance di venerdì, i guadagni dell’indice per il 2019 di sono ridotti a circa lo 0,6%, contro una crescita intorno al 4,4% nel 2018.

Secondo alcuni analisti prosegue il trend di minore richiesta per il biglietto verde sulla scia di un maggior ottimismo per le relazioni Usa-Cina e le prospettive di crescita globale.

Un miglioramento del ‘sentiment’, che scoraggia l’acquisto di dollari come asset rifugio, ha portato l’euro ai massimi da quattro mesi e mezzo a 1,121 dollari.

Il vicepremier cinese Liu He sarà in visita a Washington questa settimana per firmare la ‘fase uno’ dell’accordo commerciale con gli Usa, ha riportato oggi il South China Morning Post.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below