December 23, 2019 / 10:00 AM / 7 months ago

Forex, dollaro poco mosso in seduta pre-natalizia, sterlina in ripresa

Sterline britanniche in monete ed una banconota da 100 dollari statunitensi in un'illustrazione fotografica. REUTERS/Dado Ruvic

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è stabile stamani vicino ai massimi da due settimane sostenuto da dati macro positivi, mentre la sterlina rimbalza dopo il netto calo delle ultime sedute.

L’euro è poco mosso appena sotto quota 1,11 dollari mentre sale contro la corona svedese che la scorsa settimana aveva registrato i massimi da otto mesi a seguito della decisione della banca centrale di alzare i tassi.

Gli operatori ritengono che il clima natalizio e l’assenza di un calendario macro significativo oggi manterrà gli scambi molto limitati. Il dollaro, aggiungono, resta comunque un buon affare, con tassi Usa in calo ma che continuano ad offrire ritorni migliori di altri.

Ad aiutare la moneta statunitense anche il clima di ammorbidimento delle tensioni commerciali tra Usa e Cina.

Dopo aver messo a segno la peggiore settimana da tre anni a seguito delle dichiarazioni di Boris Johnson che ha escluso un’estensione del periodo di transizione pre-Brexit, oggi la sterlina risale moderatamente sulle principali controparti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Valentina Consiglio, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below