December 19, 2019 / 3:03 PM / 4 months ago

Tim ottiene ok soci minoranza Inwit a fusione con torri Vodafone Italia

l logo della Tim sul tetto di un palazzo a Milano, Italia. REUTERS/Stefano Rellandini

ROZZANO (Reuters) - Telecom Italia (Tim) ha ottenuto l’ok degli azionisti di minoranza di Inwit nell’assemblea odierna all’operazione di fusione della controllata con la società delle torri di telefonia mobile di Vodafone Italia.

Tim, che controlla il 60% di Inwit, e Vodafone hanno siglato un accordo qualche mese fa per mettere insieme le torri e sviluppare congiuntamente il 5G in Italia.

Ha votato a favore il 99% degli azionisti di minoranza presenti, il cui voto era necessario per il buon fine dell’operazione, a cui si è aggiunto lo scontato voto favorevole di Tim.

Per effetto dell’operazione da 10 miliardi di euro, che è in attesa del via libera antitrust da Bruxelles, Telecom Italia e Vodafone avranno una quota del 37,5% della nuova Inwit.

L’assemblea di Inwit ha approvato all’unanimità anche un dividendo speciale da complessivi 570 milioni di euro, pari a 0,5936 euro per azione, che sarà pagato quando la fusione sarà completata.

La fusione dovrebbe concludersi nei primi mesi del 2020.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below