December 19, 2019 / 8:32 AM / a month ago

Borsa Shanghai chiude piatta, attesi dettagli accordo commerciale

Alcuni investitori seguono l'andamento della borsa di Shanghai su un cartellone elettronico. REUTERS/Aly Song (CHINA BUSINESS)

SHANGHAI (Reuters) - L’azionario cinese ha chiuso piatto con gli investitori che sono in attesa di ulteriori dettagli sull’accordo commerciale di “fase uno” tra Washington e Pechino.

Invariato in chiusura l’indice Shanghai Composite, salito oltre il 5% questo mese.

Il ministero delle finanze cinese ha pubblicato un nuovo elenco di sei prodotti statunitensi che saranno esclusi dai dazi a partire dal 26 dicembre.

L’indice delle blue-chip CSI300 ha ceduto lo 0,14%, con il settore finanziario in ribasso dello 0,04% e quello dei beni di consumo di prima necessità in calo dello 0,76%. Il comparto immobiliare, invece, è aumentato dello 0,78% e quello ‘healthcare’ ha guadagnato lo 0,12%.

L’indice minore Shenzhen ha chiuso in rialzo dello 0,21% mentre l’indice delle start-up ChiNext Composite ha ceduto lo 0,11%.

I titoli migliori sullo Shanghai Composite sono stati Duzge Publishing&Media, in rialzo del 10,06%, seguito da Hunan Fangsheng Pharmaceutical e da Embedway Technologies Shanghai che sono avanzati del 10,03% e del 10,02% rispettivamente.

I titoli peggiori sull’indice, invece, sono stati Nbtm New Materials che ha perso il 9,45%, accompagnato da North China Pharmaceutical che ha ceduto l’8,63% e da Chongqing Sokon Industry, sceso del 7,7%.

L’indice di Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,3%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below