December 12, 2019 / 5:16 PM / a month ago

Borsa Milano chiude forte, corrono Ubi Banca, Nexi, rinnovabili, giù Safilo

MILANO, 12 dicembre (Reuters) - Chiusura in forte rialzo a Piazza Affari che, insieme alle borse europee, brinda alle attese di un accordo Usa-Cina sui dazi dopo che il presidente Usa, Donald Trump, ha detto che un accordo è molto vicino.

L'entrata principale della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini (ITALY - Tags: POLITICS ELECTIONS BUSINESS)

L’indice Ftse Mib poco sotto i massimi di seduta. L’indice dei principali 40 titoli delle società italiane a maggiore capitalizzazione cresce di circa il 28% da inizio anno.

Banche positive in tutta Europa. Fra le migliori Ubi Banca(+4%) Banca Mps (+2,37%). Acquisti generalizzati su tutto il comparto, bene anche Banco Bpm e Unicredit in salita del 3,2%.

Fiat Chrysler (Fca) +2,5% con il mercato continua a guardare alla fusione annunciata, e sullo sfondo c’è la firma dell’accordo sindacale sul rinnovo del contratto in Canada, che ha evitato lo sciopero.

NEXI in rialzo del 2,45% su un nuovo massimo dell’anno dopo le indiscrezioni di stampa, secondo le quali Cdp è favorevole alle nozze Nexi-Sia per creare un colosso dei pagamenti elettronici e si sta adoperando per accelerare l’unione.

Giù Italgas (-1,3%) e Terna (-0,5%) con le utility deboli in tutta Europa (-0,6% lo stoxx di settore), mentre sono positivi i titoli della società che producono energia da fonte rinnovabile sulle attese degli effetti del “green new deal Ue” i cui obiettivi sono stati annunciati dalla presidente della Commissione Ue, Ursula von den Leyen. Secondo Equita si tratta di notizie positive per tutto il settore. In particolare per le rinnovabili, corrono Alerion (+2,36%), Ternienergia (+8%). Bene anche Enel (+0,6%) ed Erg (+0,3%).

Safilo perde il 3% che si aggiunge al tonfo di ieri (-25%) sulle previsioni del piano industriale di “difficile esecuzione” secondo alcuni analisti e dopo i recenti rialzi.

“La realtà è che il titolo è stato spesso acquistato su ipotesi speculative di un takeover”, dice un trader.

As Roma in ribasso del 2,9%, dopo le indiscrezioni di stampa secondo le quali Dan Friedkin e il proprietario della squadra James Pallotta non avrebbero trovato un accordo sul prezzo di cessione.

Juventus -2,3% nell’ultimo giorno di negoziazione dei diritti dell’aumento di capitale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Giancarlo Navach, in redazione a Roma Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below