December 5, 2019 / 9:12 AM / a month ago

Borsa Milano poco mossa, balza lusso dopo indiscrezioni possibile acquisizione Moncler

La sede della Borsa di Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO, 5 dicembre (Reuters) - La borsa di Milano apre poco mossa, in un mercato cautamente positivo sul negoziato Usa-Cina, con il settore lusso sotto i riflettori.

Nel pomeriggio di ieri il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto che i colloqui sul commercio stanno andando avanti bene.

Moncler +11,4%, dopo le indiscrezioni di stampa che parlano di colloqui preliminari per un’acquisizione da parte di Kering. Non è stato possibile avere un commento da Moncler.

La notizia sostiene anche altri big del lusso quotati, con TOD’S in rialzo del 3,6% e Salvatore Ferragamo +4,8%. In deciso rialzo anche Safilo.

Fiat Chrysler (Fca) perde terreno dopo la notizia che l’autorità fiscale italiana ritiene che abbia sottostimato il valore di Chrysler durante l’acquisizione graduale della società Usa. Restano le incognite sul possibile ricorso e sull’impatto sui conti.

Banche in lieve calo dopo gli acquisti di ieri. Ribassi generalizzati, positivi alcuni titoli del risparmio gestito, con Azimut +0,1%, Banca Mediolanum +0,9%.

Tra i sottili Carraro perde terreno dopo il balzo a doppia cifra di ieri sull’accordo di fornitura da 420 milioni con Ineos Automotive.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below