November 22, 2019 / 10:44 AM / 20 days ago

Dollaro poco mosso, euro recupera calo dopo Pmi

Una moneta da un euro, una moneta da una sterlina e una banconota da dieci sterline. REUTERS/Phil Noble/

NEW YORK (Reuters) - Dollaro poco mosso e principali divise in range ristretti dopo che i messaggi contrastanti della Cina sul commercio hanno offerto uno spunto limitato alla propensione al rischio, mentre l’euro ha visto i minimi della settimana sulle stime ‘flash’ dei Pmi.

Nei confronti di un paniere di divise, il biglietto verde scambia attorno alla parità, pronto ad archiviare il più contenuto movimento a livello settimanale da inizio agosto.

Attorno alle 14,45, la divisa unica cede lo 0,02% sul dollaro a 1,1055.

Lo yen si apprezza di meno dello 0,1% nei confronti del dollaro.

L’euro, che nei primi scambi londinesi saliva dello 0,3% sul dollaro, è passato in territorio negativo toccando il minimo di una settimana dopo che l’indice Pmi della zona euro ha messo in luce che l’andamento dei servizi a novembre ha frenato la crescita delle attività, per poi recuperare le perdite.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below