November 8, 2019 / 5:01 PM / 3 days ago

Borsa Usa, contrastata dopo stop rally su speranze accordo Usa-Cina

(Reuters) - Wall Street si muove contrastata dopo che il presidente Donald Trump ha contraddetto le indiscrezioni stampa riguardanti l’annullamento dei dazi esistenti tra Stati Uniti e Cina.

Operatori presso la Borsa di New York. REUTERS/Brendan McDermid

Alle 17,10 italiane il Dow Jones perde lo 0,16%, l’S&P 500 guadagna lo 0,05%. L’indice Nasdaq Composite avanza dello 0,25%.

Gli indici S&P 500 e Dow Jones avevano chiuso ieri ai massimi storici dopo che funzionari di entrambi i paesi hanno affermato di aver raggiunto un accordo per rimuovere le tariffe esistenti nell’ambito della proposta “fase uno” dell’accordo commerciale.

Tuttavia, Trump ha detto oggi di non aver concordato di rimuovere i dazi, anche se Pechino preferirebbe ciò. La notizia ha zavorrato velocemente i tre indici statunitensi, i quali però hanno poi recuperato, restando poco mossi.

“Alcuni investitori sapevano che c’era un problema rispetto all’annullamento di questi dazi e dopo aver toccato massimi storici, un leggero consolidamento è normale”, ha detto Michael Geraghty, capital market strategist di Cornerstone Capital Group.

Sette degli 11 principali settori dell’indice S&P 500 scambiano in ribasso, con quello delle utilities in calo dell’1,51% insieme ai prezzi del petrolio. In calo dello 0,11% anche il settore tech sensibile alle questioni commerciali.

Walt Disney guadagna il 3,76% dopo aver riportato utili positivi, grazie alla sua divisione di parchi a tema e al remake de “Il Re Leone”. Contribuisce anche una spesa minore del previsto per il suo servizio di streaming online, Disney+.

Gap crolla del 6,64% dopo aver annunciato l’addio del proprio AD, Art Peck, una decisione imprevista durante una fase di riorganizzazione. La catena d’abbigliamento ha anche ridotto le proprie stime per gli utili dell’anno.

Activision Blizzard cede 0,12% risalendo dai minimi di seduta dopo aver annunciato la previsione di ricavi ‘adjusted’ per il quarto trimestre inferiori alle aspettative, data la forte competizione da parte di altri giochi online o free-to-play.

Monster Beverage guadagna il 4,33% avendo riportato utili per il terzo trimestre al di sopra delle aspettative e dopo l’annuncio di un piano di buyback da 500 milioni di dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below