November 8, 2019 / 9:21 AM / a month ago

Allianz vede utili 2019 in parte alta range stime dopo buoni risultati trim3

Oliver Baete, amministratore delegato del più grande assicuratore europeo Allianz SE partecipa alla conferenza stampa annuale dell'azienda a Monaco, Germania, 15 febbraio 2019. REUTERS/Michael Dalder

FRANCOFORTE (Reuters) - La compagnia assicurativa tedesca Allianz ha chiuso il terzo trimestre con un aumento dello 0,6% dell’utile netto, superiore alle attese, grazie ai risultati d’investimento e a un tax rate più basso, e ha dichiarato che l’utile operativo del 2019 sarà nella metà superiore del range atteso.

L’utile netto di competenza degli azionisti è pari a 1,95 miliardi di euro e si confronta con una previsione di 1,84 miliardi di un sondaggio Refinitiv con gli analisti, in aumento rispetto a 1,94 miliardi di euro dell’anno scorso.

“Siamo pronti a raggiungere la metà superiore del nostro outlook di utile operativo nonostante un significativo aumento delle sfide esterne”, ha affermato l’amministratore delegato Oliver Baete.

Per l’anno in corso Allianz aveva indicato un utile operativo di 11,5 miliardi di euro, con un margine di 500 milioni di euro in più o in meno. Ora prevede un utile operativo compreso tra 11,5 e 12 miliardi di euro.

Il combined ratio della società nella divisione danni, una misura chiave della redditività, è stato del 94,3% nel terzo trimestre, in aumento di 1,2 punti percentuali rispetto all’anno precedente. In generale, letture inferiori a 100 indicano redditività.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below