October 30, 2019 / 8:39 AM / 14 days ago

Borsa Shanghai, titoli arretrano su nuovi timori commerciali

Un uomo consulta il proprio telefono sopra a un tabellone elettronico nel distretto finanziario di Shanghai di Lujiazui . REUTERS/Aly Song

SHANGHAI (Reuters) - L’azionario cinese ha chiuso in negativo, penalizzato dai nuovi dubbi sulle prospettive della prima fase dell’accordo commerciale tra Pechino e Washington.

L’indice dei blue chip CSI300 è arretrato dello 0,5% così come lo Shanghai Composite Index.

Nonostante i timori commerciali, capitali esteri hanno continuato circolare nel mercato dei titoli A tramite lo Stock Connect che collega Hong Kong e la Cina continentale con Pechino che ha promesso una maggiore apertura.

La Cina eliminerà tutte le restrizioni agli investimenti esteri non inclusi nelle sue “liste negative”, ha detto ieri un vice ministro del commercio, e non costringerà “né esplicitamente né implicitamente” gli investitori e le società straniere a trasferire tecnologie nel Paese.

Il settore beni di consumo è stato il peggiore, con la casa produttrice di veicoli elettrici BYD che è crollata del 6,8% a causa di utili e outlook foschi.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,4%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below