October 28, 2019 / 8:16 AM / 23 days ago

Borsa Tokyo, Nikkei ai massimi di un anno, interesse per ciclici globali

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo ai massimi di un anno, con gli investitori che hanno preferito spostare fondi verso i ciclici globali dai titoli orientati alla domanda interna sulle speranze di un accordo commerciale tra Cina e Usa.

Operatori all'ingresso della Borsa di Tokyo. REUTERS/Toru Hanai

L’indice Nikkei ha guadagnato lo 0,30% a 22.867,27, al livello più alto di un anno. Il più ampio indice Topix è avanzato dello 0,09% a 1,648.43.

Il sentiment è stato sostenuto dalle dichiarazioni di funzionari cinesi e statunitensi di essere “vicini a finalizzare” alcune parti dell’accordo commerciale dopo discussioni di alto livello per telefono avvenute venerdì.

“Il presidente Usa Donald Trump vorrà ottenere un accordo per evitare un rallentamento economico in vista delle elezioni. Anche il governo della Cina vuole evitare a sua volta un rallentamento (economico)”, ha detto Tatsushi Maeno, senior strategist di Okasan Asset Management.

Gli operatori hanno reagito velocemente comprando azioni percepite come sensibili ai cicli economici globali, tra cui titoli di semiconduttori e di imprese di navigazione.

I produttori di parti elettroniche spiccano tra i migliori performer dell’indice Nikkei.

Sumco è avanzato del 5,3%, Minebea Mitsumi del 4,5% e Advantest del 3,8%.

Il produttore industriale di robotica Fanuc ha guadagnato il 2,1% mentre Honda Motor ha chiuso in rialzo dello 0,8%.

Anche le società di navigazione hanno guadagnato terreno, con Mitsui Osk Lines in rialzo dell’1,5% e Nippon Yusen in rialzo dell’1,3%.

Il settore alimentare ha perso l’1,0% mentre il comparto delle costruzioni ha ceduto lo 0,7%.

Anche i titoli difensivi hanno perso terreno, in particolare i titoli dei trasporti via terra, come gli operatori ferroviari, e delle case farmaceutiche.

East Japan Railway, colpita anche dai recenti danni causati dalle piogge torrenziali, ha perso l’1,7% mentre Taisei ha ceduto il 3,2%.

Suruga Bank ha guadagnato l’8,5% dopo che Nojima ha annunciato venerdì l’acquisizione della quota restante della banca detenuta dalla famiglia fondatrice. Nojima, gestore di una catena di negozi di elettronica, è avanzata dell’1,7%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below