October 25, 2019 / 10:00 AM / a month ago

Forex, euro su minimi una settimana contro dollaro dopo Bce, attenzione a Fed, BoJ

Banconote da 50 e 20 euro in un'illustrazione fotografica. REUTERS/Benoit Tessier

LONDRA (Reuters) - L’euro scambia non lontano dal minimo di una settimana sul dollaro di 1,1109, toccato ieri dopo un consiglio Bce, l’ultimo sotto la presidenza di Mario Draghi, che non ha fornito particolari spunti di riflessione al mercato.

Ora l’attenzione degli operatori si sposta sulle riunioni di Federal Reserve e Banca del Giappone gli ultimi due giorni del mese.

Secondo le attese, Federal Reserve dovrebbe tagliare i tassi per la terza volta da inizio anno, mossa considerata già digerita dal mercato con gli operatori che, di conseguenza, non si aspettano sensibili oscillazioni. Banca del Giappone invece dovrebbe lasciare invariata la propria politica monetaria.

L’attenzione degli operatori però si concentrerà in ambo i casi sui nuovi indizi sullo stato di salute delle due economie.

Negli scambi europei del mattino, l’euro si è leggermente apprezzato dopo la diffusione dell’indice tedesco Ifo rivelatosi in ottobre in linea con il dato del mese precedente e leggermente al di sopra delle attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below